English/Italiano –

“I want to encourage women to embrace their own uniqueness. Because just like a rose is beautiful, so is a sunflower, so is a peony. All flowers are beautiful in their own way, and that’s like women too”.

In order to be unique, we need a well-defined style. Something strong enough to stand out from the crowd, that allows us to be perceived in a clear way. In other words, style sends a message; more styles on the same person send different and confused messages.

Our image, whatever we wear, has to be credible and effective. As you can imagine, style is a profound concept that creates the accordance between the inside and the outside. It starts at the soul level where uniqueness is i.e. emotions, dreams and needs. And it continues with fabrics, colours, garment shapes and moods, accessories, hair and makeup. It is like composing a puzzle where each piece speaks the same language. This is what I do with my clients.

As far as my personal style is concerned, it is elegant with a little bit of fashion drama. The inspiration here is the secret garden of editorial fashion.  A rarefied atmosphere, between a fairy tale and a Tim Burton’s movie.

I wear three looks.

The first one is composed of a corset  and a midi-skirt , both in eco-leather. The fit is perfect and together they look like a dress.

Then, the same skirt with another top. A body in eco-leather with a bow and a V-neckline, for a Matrix-style outfit to wear during the day with a masculine-cut jacket.

Finally, a jumpsuit in a check print that reminds the Prince of Wales one, with the charming detail of the one shoulder.

If you like leather and eco-leather, consider their softness. They are fabrics that amplify volumes, recommended for those with small bones. Also pay attention to the check print. The bigger the print the wider the area.

Let the secret garden begin…

 

” Voglio incoraggiare le donne ad abbracciare la loro unicità. Perché come una rosa è bella, così è un girasole e così è una peonia. Tutti i fiori sono belli a loro modo e così anche le donne”.

Per essere unici, abbiamo bisogno di uno stile definito. Qualcosa che sia abbastanza forte da emergere dalla folla e che ci permetta di essere percepiti in modo chiaro. In altre parole, lo stile invia dei messaggi, più stili sulla stessa persona inviano molteplici e confusi messaggi.

La nostra immagine, qualunque cosa noi indossiamo, deve essere credibile e affidabile. Come potete immaginare, lo stile è un concetto profondo che crea la corrispondenza tra il dentro e il fuori. Parte a livello dell’anima dove si trova l’unicità: emozioni, desideri, sogni. E continua con i tessuti, i colori, i tagli sartoriali, i mood, gli accessori, il trucco e i capelli. Come comporre un puzzle in cui ogni pezzo parla la stessa lingua. Questo è ciò che faccio con i miei clienti.

Per quanto riguarda me, il mio stile è elegante con un pò di “fashion drama”.  Qui l’ispirazione è il giardino segreto degli editoriali di moda. Un’atmosfera rarefatta, tra favola e film di Tim Burton.

Indosso tre look.

Il primo è composto da corsetto e midi-skirt, entrambi in eco-pelle. Il fit è perfetto e insieme sembrano un vestito.

Poi la stessa gonna con un altro top. Un top in eco-pelle con fiocco e scollatura a V, per un look in stile Matrix da indossare di giorno con una giacca dal taglio maschile.

Infine, una tuta con stampa check che ricorda il Principe di Galles con il dettaglio vezzoso della mono-spalla.

Se vi piacciono pelle ed eco-pelle, valutatene la morbidezza. Sono tessuti che amplificano i volumi, consigliati a chi ha un’ossatura sottile. Prestate attenzione anche alla stampa check. Più è grande, più allarga.

Che il secret garden abbia inizio…

rossella oppes

Top (https://femmeluxefinery.co.uk/collections/tops),midi-skirt ( https://femmeluxefinery.co.uk/collections/midi-skirts), jacket and sunnies (https://www.zara.com/it/)

Steven Meisel

rossella oppes

Jumpsuit ( https://femmeluxefinery.co.uk/collections/jumpsuits), clutch (http://yazbukey.com/), sunnies (https://www.zara.com/it/)

Vogue Korea